25 giugno 2016

ASSOCIAZIONI - Associazioni culturali

 
Inserito da Gruppo Salvaguardia Nucleo Storico di Corteglia il 7 Settembre 2015 - Castel San Pietro

Nell'atmosfera del "Frecass" a Corteglia

Immagine:Nell'atmosfera del

Percorsi e stili erano diversi com'è normale che sia, e però confluivano  sotto un unico traguardo, condiviso da molte sensibilità che si alimentavano in locali scomparsi, se non nel nome,sicuramente nell'ambiente tipico di allora.

Pensiamo al "FRECASS" di Corteglia, dove il pittore Samuel Wülser era di casa. In ogni paese c'erano ritrovi così, dove pulsava la quotidianità e dove si incrociavano il Ferroviere e l'Avvocato,il Barbiere e il Medico.

Spiriti come il Pittore, il Fotografo, il Postino e in parte anche l'Intellettuale vi erano a loro completo agio e qui si ispiravano, qui sentivano il parlare e il faticare, l'attendere e lo sperare della gente semplice e di quella con il colletto bianco.

Samuel , il pittore dipingeva, ma faceva anche il fotografo e coltivava la vigna.Le sue molte fotografie artistiche, testimoniano il suo amore per l'ambiente contadino del Mendrisiotto e la sua frequentazione allegra a feste e sagre paesane.

Il pittore lo si trovava spesso a Corteglia all'osteria "FRECASS", attento e curioso osservatore dei contadini che giocavano a carte o alla morra. Il "FRECASS" era il ritrovo dei contadini , il punto di scambio di informazioni rurali; aveva il viale delle bocce e si giocava a carte.

Presso Casa Wülser e Osteria Frecass avrà luogo venerdì 11 settembre 2015 alle ore 18.00, l'inaugurazione della Mostra di Pittura e Scultura di Marina Ortelli - Lorenzo Bordignon - Antonio Giampaolo "GIANTO".

                                                                                                  

IL "FRECASS"

Anche quell'anno i calabroni erano venuti a costruirvi il loro nido a grappolo e si erano insediati sotto il terrazzo.Ronzavano, descrivevano i loro svolazzi, per spingersi fino al cortile dell'osteria, attirati dalle bottiglie vuote di gazzosa, lasciate aperte sui tavoli di sasso sotto la pergola.

I tonfi delle bocce contro l'asse di fondo del viale rimbombavano fino ai locali delle case circostanti. Una donna, appoggiata al balcone, osserva il gioco degli uomini tirati a lucido, sbarbati, col vestito della festa e la camicia bianca con le maniche rivoltate fin sopra i gomiti.

Una domenica pomeriggio al "FRECASS".

Il nome non era dovuto al vociare degli avventori, intenti a scandire la morra o a battere la carta. Questo è un nome che ha una sua storia e viene da lontano. Si deve tornare indietro nel tempo in cui il nonno dell'attuale proprietario, tutte le mattine, con il suo carro scendeva a Mendrisio lungo la mulattiera e quell'andar sull'acciottolato, il cigolar delle ruote e lo sconquasso del mezzo, lo facevano sentire in lontananza.

La gente diceva " Ghè scia ul Frecass".

Fonte per scrivere l'articolo : il libro : Samuel Wülser : Finestra su Corteglia.

Eventi in programma Castel San Pietrovedi tutti »

REGISTRATI A
NonSoloTicino.ch
Sei un cittadino?
Registrati subito
Sei un ente o
un'associazione?
Registrati subito
Sei un'attività commerciale?
Registrati subito

Informazioni

Chi siamo

Contatti / Assistenza

Lavora con noi

Cookie Policy

Servizi gratuiti al cittadino*

Inserimento video

Eventi

Annunci

Servizi gratuiti per enti no-profit*

Inserimento video

Annunci

Bacheca news/eventi

Minisito

Servizi per attività commerciali

Inserimento video

Annunci

Bacheca news/eventi

Pubblicità

Minisito

(*): necessaria la registrazione, servizi gratuiti per il privato cittadino e per gli enti no-profit.
(*): NonSoloTicino.ch, ringraziando tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del "calendario eventi", comunica che non si assume alcuna responsabilità per eventuali cambiamenti di programma, date e orari.
Mercurio Servizi Sagl - Tel: +41 91 682 23 07 - Mail: info@nonsoloticino.ch