VARESE-MENDRISIO-COMO: OGNI GIORNO 153 TRENI COLLEGANO ITALIA E SVIZZERA

COMUNICATO STAMPA DEL 22 DICEMBRE DI TRENORD

Partirà il prossimo 7 gennaio 2018 il servizio commerciale sulla nuova linea ferroviaria che da Varese conduce in Svizzera.

Si tratta delle due nuove linee S40 Como-Mendrisio-Varese e S50 Varese-Mendrisio-Lugano-Bellinzona, cui si affiancherà sempre dal 7 gennaio il potenziamento del servizio sull’esistente linea S10 Bellinzona-Chiasso-Albate Camerlata. I treni TILO – società 50% Trenord e 50% Ferrovie Federali Svizzere – una volta entrati sul territorio italiano saranno gestiti da Trenord, nell’ambito del Contratto di Servizio tra Trenord e Regione Lombardia, come già avviene oggi per i collegamenti veloci Bellinzona-Como-Milano Centrale, per la relazione Bellinzona-Albate Camerlata e per i collegamenti Bellinzona-Luino-Malpensa.

Il servizio transfrontaliero si arricchirà così di 82 treni transfrontalieri giornalieri per un totale 122 corse nei giorni feriali e 92 nei festivi. A queste vanno aggiunte le 31 relazioni della S11 che collega Milano a Chiasso. In totale 153 treni al giorno comporranno la capillare offerta di Trenord per servire sia i lavoratori frontalieri, sia i commuter verso Varese e Milano, sia la clientela che tra Ticino e Lombardia utilizza il treno per turismo e tempo libero.

Alcuni dei tempi di percorrenza più significativi:
Varese-Stabio: 16′
Varese-Mendrisio: 21′
Varese-Lugano: 49′
Varese-Bellinzona: 1h 22′
Como-Varese: 41′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi