5 aprile 2017

TEMPO LIBERO - Musica Live

 
Inserito da il 10 Marzo 2016 - Ponte Tresa

Boko Haram non ferma l’Ospedale del Dr. Maggi

Immagine:Boko haram non ferma l’ospedale del dr. maggi


Saranno come da tradizione due gruppi musicali ad animare il concerto di primavera a sostegno dell’Opera umanitaria Dottor Giuseppe Maggi che avrà luogo venerdì 11 marzo nella Chiesa Parrocchiale di Ponte Tresa alle ore 20.30.  Si tratta dei Cantori di Pregassona, diretti dal maestro Luigi De Marchi e della Corale “I Ticines da Minùs” diretta dal maestro Enrico Penna.
E’ il ventottesimo appuntamento di solidarietà, promosso dal maestro De Marchi a partire dal 1988,  anno della morte del Dottor Maggi avvenuta nell’Ospedale di Mada, nell’Estremo Nord del Camerun, dove è sepolto. Ospedale che è l’ultima delle sei strutture sanitarie create dal medico di Caneggio nei suoi 40 anni di ininterrotto impegno nel paese. Mada è una minuscola località situata al crocevia  di confine fra Nigeria, Camerun e Tchad, una terra di passaggio poverissima abitata da contadini e pescatori, percorsa da nomadi e caratterizzata da un clima molto aspro: nove mesi di siccità e tre di piogge violente che tutto affogano e sommergano. Gestito in accordo con le autorità camerunesi è il fulcro dell’omonimo distretto sanitario, l’unico efficiente presidio contro patologie terribili ed endemiche come l’HIV, la menegite, il colera, la malaria, le infezioni respiratorie, i tumori di varia origine.
Da qualche anno e in misura crescente quest’area geografica a ridosso del Lago Tchad è colpita dalle scorrerie dei gruppi terroristi islamisti di Boko Haram, presenti nel Nord Est della Nigeria. Compiono pesanti incursioni in territorio camerunese seminando il terrore e costringendo le popolazioni locali di confine – nigeriane e camerunesi  – ad abbandonare i villaggi nel tentativo di raggiungere zone più tranquille. Gli esodi di massa stanno creando un’emergenza umanitaria sempre più preoccupante dove malnutrizione e malattie la fanno da padrone. La zona è presidiata dalle forze armate camerunesi e tchadiane che, alleate, cercano di arginare i terroristi di Boko Haram i quali, contrastati sul terreno con una certa efficacia, hanno cambiato strategia e puntano dalla scorsa estate su attacchi kamikaze contro obbiettivi civili. Dall’estate scorsa gli attacchi sono stati almeno una quarantina e hanno provocato centinaia di morti. L’Ospedale di Mada risente in modo significativo della situazione pur continuando a svolgere nel miglior modo possibile la sua missione umanitaria. Rischi e pericoli sono ormai molto elevati nonostante le misure di sicurezza adottate, da tempo è in vigore i coprifuoco  che limita gli spostamenti della popolazione verso l’Ospedale.
La sua  centralità  è stata  di recente ribadita in un incontro avvenuto nella capitale del Camerun, Yaoundé, tra una delegazione dell’Opera Umanitaria e il Ministro della Sanità Camerunese.
E’ proprio in queste delicatissime circostanze che il sostegno all’Ospedale del Dottor Maggi deve tradursi in gesti concreti di solidarietà e di sostegno.

Eventi in programma Ponte Tresavedi tutti »

REGISTRATI A
NonSoloTicino.ch
Sei un cittadino?
Registrati subito
Sei un ente o
un'associazione?
Registrati subito
Sei un'attività commerciale?
Registrati subito

Informazioni

Chi siamo

Contatti / Assistenza

Lavora con noi

Cookie Policy

Servizi gratuiti al cittadino*

Inserimento video

Eventi

Annunci

Servizi gratuiti per enti no-profit*

Inserimento video

Annunci

Bacheca news/eventi

Minisito

Servizi per attività commerciali

Inserimento video

Annunci

Bacheca news/eventi

Pubblicità

Minisito

(*): necessaria la registrazione, servizi gratuiti per il privato cittadino e per gli enti no-profit.
(*): NonSoloTicino.ch, ringraziando tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del "calendario eventi", comunica che non si assume alcuna responsabilità per eventuali cambiamenti di programma, date e orari.
Mercurio Servizi Sagl - Tel: +41 91 682 23 07 - Mail: info@nonsoloticino.ch